Persone

Il gruppo di lavoro di EDV Italy Project:

Marina Calloni (coordinatrice), professore ordinario in Filosofia Politica e Sociale presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Milano-Bicocca e acting ambassador in Italia per EDV Global Foundation. È inoltre membro del Comitato Interministeriale dei Diritti Umani presso il Ministero degli Affari Esteri.

Simonetta Agnello Hornby, avvocato inglese, è diventata scrittrice e romanziera dal 2002. Il suoi romanzi sono tradotti in numerose lingue. Ha fondato nel 1979 a Brixton, un quartiere di emigranti di Londra,  lo studio legale Hornby and Levy, che è stato il primo in tutta l’Inghilterra ad avere un dipartimento dedicato ai casi di violenza all’interno della famiglia.

Patrizia Farina, docente di Demografia presso l’Università di Milano-Bicocca. Coordina l’Osservatorio della Provincia di Milano sulla violenza domestica ed è membro della Task Force nazionale contro la violenza sulle donne costituita nel 2013 dal Governo italiano.

Claudia Pecorella, docente di Diritto Penale presso l’Università di Milano-Bicocca e Coordinatrice del Corso di dottorato in Scienze giuridiche.

Giorgia Serughetti (responsabile del sito), dottorata in studi culturali presso l’Università di Palermo, attualmente assegnista di ricerca presso l’Università di Milano-Bicocca, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale. Studiosa di problematiche di genere, in particolare prostituzione, tratta e violenza sulle donne, e fenomeni migratori.

Giulia Maldifassi, responsabile del progetto “Il Razzismo è una Brutta Storia” di Feltrinelli e referente per l’accordo di collaborazione scientifica sulla violenza domestica tra Feltrinelli Editore e Università di Milano-Bicocca.

Giada Marcolungo (comunicazione), assistente sociale libera professionista nell’ambito socio-sanitario. Laureata in Servizio Sociale presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca con uno studio sull’accoglienza in pronto soccorso delle donne vittime di violenza domestica, attualmente frequenta il corso di laurea in Programmazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali.

Sabrina Ortelli, dottorata in Studi Urbani e Locali presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale. Da oltre dieci anni partecipa a programmi di ricerca sia nazionali che internazionali e collabora con pubbliche amministrazioni e associazioni del privato sociale nell’ambito delle pari opportunità e della violenza di genere. Negli ultimi anni ha supportato diversi Comuni lombardi nella progettazione delle politiche antiviolenza e nella costituzione delle Reti territoriali interistituzionali e ha fornito assistenza tecnico-scientifica a Regione Lombardia per l’attuazione della l.r. 11/2012 “Interventi di prevenzione, contrasto e sostegno a favore di donne vittime di violenza”.

Marta Pietrobelli, laurea triennale in scienze giuridiche presso l’Università di Padova e laurea specialistica in giurisprudenza presso l’Università Bocconi di Milano, ha ottenuto un dottorato di ricerca in studi di genere presso la School of Oriental and African Studies di Londra con una tesi sull’eguaglianza di genere in Giordania nel contesto della partecipazione politica femminile. Attualmente è consulente e ricercatrice in politiche di genere e pari opportunità per pubbliche amministrazioni e associazioni del privato sociale, continuando ad occuparsi di violenza di genere, empowerment femminile, politiche di gender mainstreaming e tutela dei diritti delle donne, sia in Italia che in Medio Oriente.

Anna Gadda, laurea in Scienze politiche e in Pianificazione Urbana e Politiche Territoriali, master in Analisi delle politiche pubbliche. Si occupa di progettazione partecipata e di gestione e valutazione di politiche pubbliche, con particolare attenzione all’ottica di genere e alla dimensione territoriale dei problemi. Negli ultimi anni ha svolto attività di consulenza presso pubbliche amministrazioni soprattutto nell’ambito delle politiche dei tempi urbani e delle politiche di contrasto alla violenza di genere.

 Posted by at 10:54