Archivio‎ > ‎Ricerche EDV Italy‎ > ‎

Indagine sui comportamenti di coppia. Invito a partecipare

pubblicato 25 ott 2017, 01:06 da giorgia serughetti

Indagine sui comportamenti di coppia. Un’inchiesta promossa dal Corriere della Sera in collaborazione con EDV Italy Project (Università di Milano-Bicocca).

Un invito a partecipare

È sufficiente la “parità” fra uomini e donne per garantire il buon funzionamento di una coppia? Negli ultimi decenni, il dibattito pubblico si è principalmente focalizzato sugli ostacoli sociali, economici e culturali che ancora impediscono di colmare il gender gap. È una battaglia fondamentale che dura da oltre un secolo e che persegue una democrazia paritaria per il pieno conseguimento dei diritti di cittadinanza per le donne. Anche la conciliazione fra lavoro e famiglia e la ricerca di un’equa distribuzione dei lavori domestici sono elementi propedeutici utilizzati nel quotidiano per cancellare la diseguaglianza tra i generi in ogni sfera sociale. Tuttavia, se si guardano dati e fatti, tali aspetti non sembrano essere di per sé risolutivi per la stabilità di una coppia. Una relazione si fonda, infatti, su principi condivisi. Ma sono gli stessi valori quelli ai quali si riferiscono uomini e donne? Certamente sì, ma con diversi accenti e “preferenze”, che segnalano una tensione tra conservazione e cambiamento, tanto nella sfera pubblica quanto in ambito privato. Dai primi risultati di un’indagine condotta dal Corriere della Sera in collaborazione con EDV Italy Project (Università di Milano-Bicocca) su un campione limitato di 1.000 persone è infatti emersa una diversa enfasi che uomini e donne attribuiscono a principi fondamentali, quali il rispetto, la fedeltà, l’indipendenza, la complicità, il sesso. È inoltre apparsa una diversa sensibilità di genere rispetto a comportamenti ritenuti “distorti”, come quelli fondati sul controllo e la coercizione, vale a dire sull’esercizio del potere. È questo un dato generalizzabile, oppure si corre nuovamente il rischio di cadere negli stereotipi che vedono la donna come sentimentale, votata all’amore, e l’uomo come “fissato” con il sesso o ansioso di esercitare controllo? Per meglio comprendere i comportamenti di coppia e la diversa percezione di quegli ingredienti che rendono l’unione ora rispettosa ora conflittuale, abbiamo deciso di estendere l’inchiesta a un più vasto pubblico. Il tuo parere diventa quindi fondamentale per comprendere meglio i valori che stanno alla base dei comportamenti di coppia. 

Per partecipare all’inchiesta, cliccate qui: http://www.surveygizmo.com/s3/3134079/?fonte=7 e invitate altre persone a partecipare. 
Grazie per l’interesse dimostrato verso il nostro studio.

10 novembre 2016
Comments