Seminari 2016‎ > ‎

Il femminicidio in Svezia: dati, comparazioni, riflessioni

pubblicato 17 ott 2017, 08:01 da giorgia serughetti

Mercoledì, 5 Ottobre 2016 Ore 15.00 – 17.00

Viveka Enander (University of Gothenburg)

Il femminicidio in Svezia. Dati, comparazioni e riflessioni

Università degli Studi di Milano-Bicocca

Piazza dell’Ateneo Nuovo, 1 Edificio U7 – Aula Pagani

Molto spesso si pensa che i Paesi del Nord Europa siano campioni di uguaglianza e di pari opportunità fra uomini e donne. Non si considera invece la violenza che continua ad essere spesso perpetrata all’interno delle famiglie. L’intervento di Viveka Enander mira piuttosto a mettere in luce il fenomeno del femminicidio in Svezia, riportando fatti, numeri e riflessioni, al fine di promuovere ricerche comparative e progetti comuni, finalizzati al contrasto alla violenza domestica.

Viveka Enander è senior lecturer presso il Dipartimento di Servizio Sociale dell’Università di Gothenburg in Svezia. Coordina il progetto “Gender and Sexuality in Social Work” e collabora con il Västra Götaland Region Competence Centre on Intimate Partner Violence. I suoi interessi di ricerca riguardano la violenza contro le donne e in particolare la violenza domestica. Ha inoltre esperienze nella formazione di assistenti sociali, personale sanitario e agenti di polizia in varie regioni svedesi. È attualmente Erasmus Visiting Scholar presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.


Comments